Famiglia stilizzata, image by GDJ - Open Clipart


 

  • dal 15 febbraio al 24 maggio 2019 è possibile presentare la richiesta online;
  • l’incentivo è riconosciuto per la sostituzione dei mezzi privati (fino ai diesel euro 4 e benzina Euro 1) con autovetture di tipo “ecologico”: elettriche e ibride (bonus di 3000 euro), a metano o a Gpl (bonus di 2000 euro), a cui si aggiunge uno sconto minimo del 15% da parte dei concessionari fino all’esaurimento dei 5 milioni di euro stanziati per questo scopo;
  • residenza in un Comune dell’Emilia-Romagna;
  • Isee familiare fino a 35mila euro l’anno.

 L'EcoBonus si affianca ad altre misure già adottate per rinnovare il parco veicoli:

  • EcoBonus fino a 10.000 euro per la rottamazione dei veicoli commerciali diesel leggeri fino all’Euro 4 (dal 15 novembre 2018)
  • Contributo fino a 191 euro l’anno, per tre anni, pari al costo del bollo auto per chi acquista un’auto ibrida nuova nel 2019

Per informazioni dettagliate e per presentare richiesta per tutti e tre i tipi di ecobonus regionali può essere fatta nella sezione dedicata sul portale della Regione a partire dal 15 febbraio 2019: http://www.regione.emilia-romagna.it/mobilitasostenibile

Per accedere all'applicativo è necessario acquisire le credenziali di identità digitale FedERa (livello alto) SPID. Maggiori informazioni su come ottenere le credenziali digitali per presentare la domanda sono disponibili alla pagina FedERa e SPID: Credenziali digitali per la partecipazione.

 Le Associazioni che forniranno supporto ai cittadini per la compilazione della domanda di contributo sono:

  • ADICONSUM Emilia-Romagna
  • UDICON Emilia-Romagna
  • FEDERCONSUMATORI Regione Emilia-Romagna
  • ADOC Bologna