Famiglia stilizzata, image by GDJ - Open Clipart


 

CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO MOBILITA' CASA-LAVORO A FAVORE DELLE PERSONE DISABILI con l'obiettivo di rimuovere o almeno ridurre gli ostacoli e le difficoltà nel raggiungimento del luogo di lavoro e nel ritorno a casa, al fine di assicurare alla persona il diritto al lavoro e l’integrazione lavorativa. L'Unione cura la raccolta ed istruzione delle richieste dei contributi per i cittadini residenti nei Comuni di Bastiglia, Bomporto, Castelfranco Emilia, Nonantola, Ravarino e San Cesario s.P.

E' possibile presentare domanda dal 15 ottobre 2021 al 15 gennaio 2022. Per le modalità di presentazione e per scaricare il modulo da compilare vedi la pagina dedicata sul sito dell'Unione. Per informazioni inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare al numero 059 959353

 

ABBONAMENTI BUS E TRENI REGIONALI GRATUITI  PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI STATALI O PARITARIE, COMPRESI GLI ISTITUTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

Per l'anno scolastico 2021/2022 è prevista la gratuità per i percorsi casa-scuola rivolta anche agli studenti iscritti alle scuole secondarie superiori di II grado, residenti in Emilia Romagna. La richiesta di agevolazione può essere effettuata fino al 31 ottobre 2021 (l’abbonamento gratuito potrà essere rilasciato fino al 30 novembre 2021)

I REQUISITI richiesti sono:

  • ISEE 2021 del nucleo familiare (che contenga il codice fiscale dello studente) minore o uguale a 30.000 euro,
  •  data di nascita dello studente antecedente al 31 dicembre 2007 compreso. Sono ammessi alla gratuità anche i nati nel 2008 iscritti al primo anno di scuola superiore (i cosiddetti "anticipatari") e i nati prima del 2008 che frequentano la scuola media inferiore, con presentazione di autocertificazione all’azienda. Per questi ultimi due casi (anticipatari e nati prima del 2008 che frequentano le medie inferiori) non è necessaria la presentazione dell'ISEE. Le modalità di richiesta sono consultabili al link dedicato all'iniziativa "Grande">> 

La richiesta può essere presentata esclusivamente on line, utilizzando l’applicativo informatico predisposto dalla Regione da uno dei genitori (o da chi esercita la responsabilità parentale) se lo studente è minorenne; direttamente dallo studente se è maggiorenne.Prima di accedere alla richiesta è necessario assicurarsi di avere le seguenti informazioni e documenti:

credenziali di autenticazione. E' possibile accedere con una fra le seguenti: SPID L2, CIE, Federa A+, CNS del genitore se minorenne. Se maggiorenne proprie credenziali;

indirizzo e-mail necessario per la trasmissione dell’esito della richiesta e anche per eventuali contatti e informazioni;

codice fiscale e dati dello studente per il quale si intende chiedere l’abbonamento gratuito di trasporto pubblico per il percorso casa-scuola;

istituto e classe al quale lo studente è iscritto per l’anno scolastico 2021-2022;

attestazione ISEE 2021 definitiva del nucleo familiare (che contenga il codice fiscale dello studente) minore o uguale a 30.000 euro. È importante attivarsi tempestivamente per ottenere l’ attestazione ISEE, poiché dalla data della richiesta decorrono diversi giorni prima di avere il numero di protocollo INPS necessario per compilare la domanda on line;

- in caso di iscrizione in istituti scolastici fuori regione potrà essere richiesto, in fase di controllo, il certificato di iscrizione scolastica. Sarà possibile fare richiesta solo se l'abbonamento gratuito casa-scuola è emesso dalle Società di trasporto pubblico dell'Emilia-Romagna (riferimento tariffa regionale Emilia-Romagna (pdf48.42 KB));

- per quanto riguarda la scelta dell’abbonamento annuale regionale gratuito che si intende richiedere, consultare le FAQ (in corso di elaborazione) e reperire informazioni nei siti delle Aziende di trasporto pubblico della regione Emilia-Romagna: TrenitaliaTperTperStart RomagnaSetaTepMete.Vedi la pagina del sito regionale con tutte le informazioni e il collegamento per presentare la richiesta 

Vedi la pagina regionale con tutte le informazioni e il link per presentare la richiesta

 

 

ABBONAMENTO GRATUITO PER BUS, TRENI REGIONALI E MEZZI PUBBLICI RISERVATO AGLI UNDER 14 DELL'EMILIA ROMAGNA

"Grande" è l'abbonamento  a cui hanno diritto i ragazzi e le ragazze nati tra il 2007 e il 2014 che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo grado e che consente l’accesso gratuito ai servizi urbani di trasporto pubblico e ai servizi extraurbani su bus e ferroviari su rete regionale per spostarsi lungo i percorsi casa-scuola e nel tempo libero, per la tratta coperta dall'abbonamento. I ragazzi e le ragazze che non rientrano negli anni di nascita 2007-2014, ma che frequentano istituti scolastici in queste aree urbane, possono richiedere alle società di trasporto interessate il rilascio dell’abbonamento gratuito valido per il percorso casa-scuola presentando documentazione che attesti comunque la condizione per ottenerlo, ovvero anticipazione scolastica, alunni respinti, cambio di residenza, ecc.  L'abbonamento è utilizzabile a partire dal 1 settembre 2020 e fino al 31 agosto 2021 e poi per l’anno scolastico 2021-2022

Vedi la pagina dedicata del sito della Regione Emilia Romagna.

 

 

CONTRIBUTI AI BENEFICIARI DEI TITOLI DI VIAGGIO DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

La domanda deve essere compilata sull’apposito modulo e può essere presentata da 25 novembre 2020 al 25 dicembre 2021 con le modalità dell'invio tramite mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni è possibile telefonare ai seguenti numeri di telefonici:

 

  • per richiedenti residenti nei Comuni di Castelfranco Emilia e S. Cesario s.P.: tel 059 959244;
  • per i richiedenti residenti nei Comuni di Bastiglia, Bomporto, Nonantola e Ravarino: tel 059 896658 - 059 800730.

 

Per il modulo della domanda e l'avviso con i requisiti dei beneficiari e le modalità di presentazione del contributo vedi la pagina dedicata