Famiglia stilizzata, image by GDJ - Open Clipart


 

L’Inps, sabato 8 gennaio 2022, ha pubblicato la circolare operativa che consente a chi abbia figli positivi al nuovo coronavirus o quarantenati di chiedere il congedo parentale Covid fino al 31 marzo 2022, quando finirà lo stato di emergenza.

La domanda può essere presentata, anche con effetto retroattivo, da “genitori con figli affetti da SARS CoV-2, in quarantena da contatto o con attività didattica o educativa in presenza sospesa o con centri diurni assistenziali chiusi, per la cura dei figli conviventi minori di anni 14, per un periodo corrispondente, in tutto o in parte, alla durata dell’infezione da SARS CoV-2, alla durata della quarantena da contatto del figlio, ovunque avvenuto, nonché alla durata del periodo di sospensione dell’attività didattica in presenza o di chiusura dei centri diurni assistenziali”.


Per le informazioni sul Congedo parentale SARS CoV-2 relativo ai lavoratori dipendenti consulta QUESTA PAGINA nell'Informafamiglie

Vedi anche le informazioni sul Congedo parentale SARS CoV-2 anche per i genitori lavoratori autonomi e iscritti alla Gestione Separata