Accompagnamento alla nascita

Diversi sono gli strumenti informativi messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per accompagnare i futuri genitori durante la gravidanza e nei mesi successivi al parto, con l’obiettivo di fornire informazioni coerenti e aggiornate sul percorso assistenziale e facilitare la comunicazione tra loro e i professionisti che incontreranno, in modo da realizzare scelte appropriate e serene:
  

PERCORSO NASCITA

SaPeRiDoc  : Sito della Regione Emilia Romagna dedicato alla salute perinatale e riptoduttiva si propone come uno strumento di aggiornamento continuo attraverso il quale professioniste e professionisti, donne e cittadini possono accedere a informazioni basate su prove di efficacia, aggiornabili e coerenti con le scelte assistenziali praticabili a livello locale.

Sono disponibili anche le versioni in inglese, francese, spagnolo, russo, arabo, cinese, urdu, rumeno.

CARTELLA DEL NEONATO
APP “NON DA SOLA” è l’applicazione dedicata al mondo della gravidanza e del parto realizzata dalla Regione Emilia-Romagna per facilitare le donne nell’accesso alle informazioni e nell’utilizzo dei servizi, per comprendere e vivere in modo consapevole la gravidanza e il parto. Disponibile su:App-Store  Google Play

NIPT TEST: dfebbraio 2021 alle le future mamme della provincia di Modena viene offerto un servizio: il NIPT – Non Invasive Prenatal Test. Un test ad elevata sensibilità e specificità che permette di ridurre sensibilmente il ricorso ad amniocentesi e villocentesi. Tutte le informazioni sono disponibili alla pagina dedicata.


CORSI DI PREPARAZIONE ALLA NASCITA NEL DISTRETTO DI CASTELFRANCO EMILIA


INFO UTILI;

PERMESSI ROSA

Una recente modifica al Codice della Strada permette ai Comuni il rilascio di specifici contrassegni per poter parcheggiare – sull’intero territorio nazionale – negli spazi destinati a donne in gravidanza e a genitori di bambini fini ai due anni d’età. residenti nel Comune di Castelfranco Emilia possono accedere a questo servizio.Vedi tutte le info nella scheda informativa

L’OMS ha pubblicato le nuove linee guida per migliorare la sopravvivenza e la salute dei bambini nati pretermine (prima della 37ª settimane di gravidanza) o con basso peso alla nascita (meno di 2,5 kg).
Le nuove linee guida consigliano che il contatto pelle a pelle con un caregiver, noto come Canguro Terapia, dovrebbe iniziare IMMEDIATAMENTE dopo la nascita, senza alcun periodo iniziale in incubatrice. Vedi link

PER APPROFONDIRE:

Vaccino anti Covid-19 in gravidanza e allattamento

Visita le pagine dell’Informafamiglie e Bambini dedicate al PRIMA e DOPO la NASCITA

Bambini e sicurezza stradale

Manovre di disostruzione delle vie aeree nei bambini e negli adulti

Sapori di maternità: l’alimentazione in gravidanza nella multiculturalità